giù

Ci son giorni che sposteresti pure le montagne, ché lo spazio è troppo piccolo per contenere il tuo entusiasmo.
Ci son giorni che non vedi l’ora di uscire a dire al mondo che sì, la vita è possibile qui ed ora e che ha sempre l’ultima parola.
Ci son giorni che non riesci a vedere cosa c’è dopo l’orizzonte, ma vorresti proprio saperlo… e saresti pure pronto a partire!
Ci son giorni che le ore di una giornata di sembrano veramente troppe poche rispetto a ciò che vorresti farne.
Ci son giorni, invece, in cui sembra che sia morto qualcuno che conoscevi e in fondo speri che non sia tu.
Questi altri giorni, il tempo non passa mai. E nulla ti accontenta, tutto sembra così limitato e limitante. La vita, quei giorni, è troppo piccola per contenere la rabbia o il dolore.
Questi altri giorni, la sera non vuoi uscire, ché tanto non sarà una serata ad ammazzare il tuo tempo.
Quei giorni capisci che il tempo è una risorsa scarsa e preziosa. Che le scelte di oggi non possono attendere troppo. E che condizioneranno per parecchio tempo la vita di domani.
Quei giorni vorresti tornare indietro, ma non puoi.
Quei giorni sai che in fondo c’è sempre quel lato del tuo carattere così scontato e brutto. Saresti voluto nascer diverso, ma non ti è dato nella vita sceglier il cosa, solo il come…
Quei giorni aspetta che ti passi. In fondo, non sono mica tutti così i TUOI giorni!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: