Tessitori

Ci vorrebbe un tessitore.

Ci pensavo oggi, mentre leggevo la lucida analisi di Marco Rossi Doria su La Stampa, riguardo alle frasi del premier sulla scuola pubblica e al rapporto tra scuola e società. Ho pensato anch’io che uno dei motivi per cui Berlusconi è inadatto a guidare il Paese – specialmente ora – è per quel suo essere uomo di divisione, di battaglia, di ideologia, di comunicazione.

Mentre oggi servirebbe un uomo (o meglio ancora, una politica, una visione politica) che sappia innanzitutto tessere. Tessere rapporti, legami, sogni e progetti di questo nostro Paese dilaniato dai troppi campanilismi, territoriali o ideologici, sportivi o familistici. Ma anche stufo di questa conflittualità distruttiva che svuota l’Italia dei suoi talenti, delle belle idee che potrebbero valorizzarla, delle altrettanto belle persone e personalità capaci anche di guidarla, di traghettarla.

Per questo le frasi del premier sono avvilenti. Perché ancora una volta ha prevalso l’interesse di parte, quello di ingraziarsi il placet delle gerarchie ecclesiastiche (che poi lo hanno anche smentito!), dando addosso ad un’istituzione stanca e in crisi, ma con un bisogno forte di politiche all’altezza della missione (e non semplicemente funzione, perché educare non può essere una funzione!) che l’attende.

La speranza, forse, è legata ai tanti servitori del bene comune che – anche e soprattutto nella scuola bistrattata di oggi e con tutte le problematiche che comporta educare in una società disgregata – continuano a tessere. Tessere esperienze, rapporti umani, legami, sogni e progetti dell’Italia che verrà.

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , ,

One thought on “Tessitori

  1. […] tornare alla stasi cui la sinistra ci ha abituato negli ultimi trent’anni. Ma tornare a tessere. Con un’attenzione ai tempi e una alla meta e […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: