Giornalismo 2.0 (ancora sui luddisti)

Oggi sul Fatto Quotidiano, Federico Mello si scaglia contro i “social entusiasti” twitteriani, adducendo come critiche alcuni dubbi che anch’io avevo espresso qualche giorno fa.

Credo che vi sia attorno ai social network molto entusiasmo da parte della stampa tradizionale e degli esperti di settore, spesso non giustificato.

Però ammettiamolo: i social network aprono scenari inesplorati, anche per l’informazione. E questo va al di là dei numeri e del fatto che comunque twitter non può sostituire il giornalismo (e non credo che se ne abbia la pretese)…

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: