Cosa l’Italia può fare per voi

Pensavo sinceramente che il mio sdegno verso la nazionale di calcio fosse finito con Marcello Lippi. Che non ho mai amato. E che ricordo più per i suoi dubbi rapporti con la Juve di Moggi, per quel suo voler insistere su Iaquinta di cui il figlio (di Lippi) era uno dei procuratori. E per quello sfogo da prepotente (e volgare) all’Inter.

E invece no. Pare che il ct Prandelli abbia incluso (o abbia intenzione di includere) anche il figlio Niccolò tra i preparatori atletici per i prossimi europei di Polonia-Ucraina.

Io non ho nulla contro Niccolò Prandelli. Che probabilmente sarà un giovane professionista capace e motivato. Però… era proprio necessario? Non si poteva lasciare a Prandelli junior la possibilità di affermarsi da solo? E a noi la speranza che ci sia qualcuno in questo Paese che si rifiuta di “piazzare” il proprio figlio da qualche parte, anche solo per il “cattivo insegnamento” che se ne potrebbe ricavare?

E invece no. La scelta del ct della Nazionale farà di nuovo esclamare a più di qualcuno che “tanto è normale”, che in fondo “chi di noi non lo farebbe?”.

Della serie (parafrasando JFK): non chiedetevi cosa voi potete fare per il vostro Paese. Chiedetevi cosa l’Italia può fare per voi!

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , ,

2 thoughts on “Cosa l’Italia può fare per voi

  1. […] ho dato un’occhiata alle statistiche del mio blog… due boom di visualizzazioni: il post frettoloso e un po’ scontato sul figlio di Prandelli. E quello sull’abbraccio tra la […]

  2. […] figlio di Prandelli ho già parlato. Ma questa critica all’allenatore è piuttosto infantile: una cosa è giusta o sbagliata, […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: