Capaci

È bello vedere sulle bacheche facebook dei ragazzi le frasi di Giovanni Falcone. Sarà anche l’onda dell’emotività dell’attentato di Brindisi (anche se la stessa cosa è successa qualche giorno fa, nell’anniversario della morte di Peppino Impastato, prima della bomba davanti alla scuola pugliese). Io credo che comunque è sempre un bene ricordare le persone che hanno sacrificato la propria vita per un ideale di giustizia e renderli così patrimonio comune della nostra storia.

Molto belle e forti anche le parole di Monti a Palermo:

«L’unica ragione di Stato è la ricerca della verità».

«Da Falcone, sua moglie e la scorta, dal loro sacrificio, da quegli uomini dobbiamo ripartire ogni giorno nella lotta senza quartiere a tutte le mafie. Ognuno di noi è chiamato a questo impegno, a non dobbiamo pensare mai che le mafie siano imbattibili e a non anteporre mai interessi personali a quello della collettività».

«A questo… si deve aggiungersi un costante impegno, che sento particolarmente nella responsabilità di questo governo, per creare occasioni di vero sviluppo nei territori dove la mancanza di lavoro crea un terreno più facile per insediamento delle mafie. Sì a lavoro onesto, no al lavoro rubato promesso con il ricatto o per la ricerca di un consenso. No a lavoro come privilegio, sì al lavoro come diritto e come dovere».

Segno forse del fatto che Capaci non è più solo il nome funereo di una strage di mafia, ma anche l’aggettivo migliore per un popolo che, ricordando, sceglie la lotta senza quartiere alla stessa mentalità di compromesso con l’illegalità, che Giovanni e Paolo hanno combattuto e che ancora oggi ruba futuro al nostro Paese.

Annunci
Contrassegnato da tag , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: