Parate

Sono allineato sul #no2giugno (e non solo per la questione terremoto)… Però… due cose:

La prima. Possibile che – al di là delle ricostruzioni giornalistiche e i “calcoli” più o meno veritieri forniti dalla stampa – un cittadino italiano non possa sapere, semplicemente accedendo ad un sito governativo, quanti soldi vengono spesi per le parate militari del 2 giugno, per quali voci di spesa e secondo quali tempistiche?!?

La seconda. La decisione del Governo di aumentare le accise della benzina per trovare i soldi che serviranno per la “ricostruzione” ha sicuramente del paradossale. E son d’accordo con quanti chiedono di prelevare altrove. Più paradossale ancora però, secondo me, è l’assenza in Italia – almeno finora – di un fondo ad hoc per far fronte ai disastri naturali, con risorse adeguate ad assolvere alla funzione per il quale è stato creato.

Annunci
Contrassegnato da tag , , , ,

One thought on “Parate

  1. FOIA « Dieci nodi ha detto:

    […] in linea con ciò che sostenevo nel mio post di questa mattina, sulla parata del 2 giugno e i suoi […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: