#facebookvote2012

Oggi Beppe Severgnini segnala sul sito del Corriere che facebook sta mettendo ai voti (dal 1 all’8 giugno) le nuove impostazioni privacy del social network.

Un bell’esperimento, dettato probabilmente – almeno così suggerisce Severgnini – dalla necessità di non incorrere in future sanzioni da parte dei regolatori. Che potrebbero in futuro punire la scelta di Mark Zuckerberg di vendere le informazioni degli utenti a privati (a scopi pubblicitari) senza aver ricevuto un consenso esplicito.

Una bella questioncina, dunque… che richiama alla mente dei più critici, scenari da 1984.

Per chi volesse capire bene le questioni in gioco, Wired affronta l’argomento in maniera super-dettagliata.

Una cosa è certa: occorre comunque votare! Perché se il “referendum” non raggiunge il quorum del 30% degli iscritti (che è un’enormità di gente!) il risultato non sarà vincolante per facebook.

E noi vogliamo che lo sia. Comunque vada! 😉

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: