Le primarie bisogna saperle fare

L’Espresso pubblica un documento riservato del PdL delirante, che sostiene di appoggiare Renzi per portare Berlusconi al Quirinale. E Renzi pensa bene di attaccare l’Espresso (che, cmq, qualche colpa “giornalistica”, l’aveva, come – in parte – avevo anche suggerito qualche giorno fa). Invece di deridere la follia alla base del documento (e quindi attaccare la destra, anziché soffiare sul fuoco dello scontro a sinistra).

Il responsabile lavoro del PD, Fassina, commentando l’evento che – con tutta probabilità – lancerà la candidatura di Renzi alle primarie 2012, lo definisce un “ex portaborse, diventato sindaco di Firenze per un miracolo” (ovvero sfruttando le divisioni interne del PD. E questo rende il successo di Renzi, forse, un po’ meno miracoloso, visto che la divisione è il tratto fondante!).

Insomma, non basta dire “facciamo le primarie”. Bisogna poi saperle fare.

È una questione di cultura politica. Negli Stati Uniti, che delle primarie sono gli artefici, lo scontro durante la campagna per le primarie è duro e non esclude i cosiddetti “colpi bassi”. Ma non s’è mai visto, in America, che i partecipanti si insultino via twitter (insulti gratuiti, che con la politica hanno poco a che fare) prima ancora che le primarie inizino. Questione di strategia e intelligenza.

Io non dico che dobbiamo copiare gli Stati Uniti (a culture politiche diverse, primarie diverse), ma almeno trovare una via italiana alle primarie, capace di stimolare il confronto, anche aspro, sul tipo di Paese che vogliamo, anziché suscitare i soliti insulti da bar sport. E far vincere la destra.

Chiedo troppo?

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: