Libertà e malintesi

C’è un malinteso di fondo sull’idea comune di libertà. Mi pare che oggi vada per la maggiore l’idea che la libertà sia semplicemente assenza di imposizioni e/o condizionamenti esterni. Un’evoluzione per menti fini dell’idea che esser liberi significhi, in fondo, far ciò che ci pare (purché non danneggi nessuno, certo).

Io son sempre più convinto che si tratti di una delle più grosse baggianate della cultura contemporanea. E la convinzione aumenta man mano che comprendo che senza “condizionamenti” non sarei ciò che sono. In fondo, non è un condizionamento l’affetto dei genitori, l’amicizia delle persone a cui voglio bene, la voglia di assomigliare sempre più alle persone che stimo?!?!

Viviamo di e grazie a condizionamenti esterni. E senza di essi forse saremo un po’ più liberi. O forse, semplicemente, un po’ più soli. E infelici.

 

 

 

Annunci
Contrassegnato da tag , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: