Cosa ha detto di sconvolgente Bersani?

Non riesco proprio a capire in che modo questa frase del segretario PD “Non chiedo né a D’Alema né a nessuno di ricandidarsi perché non nomino io i deputati” possa rappresentare una presa di distanza di Bersani da D’Alema, come i giornali di oggi (forse anche i giornalisti sarebbero da “rottamare”) sembrano suggerire.

Lo conferma anche D’Alema, come giustamente fa notare Sofri sul suo blog.

Mentre tutti parlavano di contropiede di Bersani su Renzi, di necessità di cambiare stile e argomentazioni per il sindaco di Firenze… e chi pià ne ha, più ne metta.

Mentre forse, l’unica vera constatazione (o provocazione, se volete) è che il PD continua a non comprendere le richieste di cambiamento (che abbiano la faccia “amica” di Renzi o quella più inquietante di Grillo). E da questa constatazione un giornalista serio poteva anche estrapolare una domanda per Renzi e la sua rottamazione: come si fa a rottamare una classe dirigente, se – di fatto – anche per influire sulle candidature non basta vincere le primarie, col preciso mandato di non ricandidare i soliti noti?!?

Peccato nessuno l’abbia posta.

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , ,

2 thoughts on “Cosa ha detto di sconvolgente Bersani?

  1. […] facendo a Renzi la domanda/provocazione che mi ponevo oggi. Come farà il sindaco di Firenze a far “piazza pulita” se nel PD non è il segretario […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: