Se la domanda giusta la fa D’Alema

…ecco! Sto guardando Otto e mezzo. D’Alema ha appena annunciato la sua indisponibilità a candidarsi… se vince Bersani (confermandosi così mente sopraffina della sinistra italiana!).

E facendo a Renzi la domanda/provocazione che mi ponevo oggi. Come farà il sindaco di Firenze a far “piazza pulita” se nel PD non è il segretario a decidere le candidature?

Poco importa l’indisponibilità alla candidatura di D’Alema (che di fatto pone la parola fine anche al versante mediatico della questione rottamazione!). Poco importa anche che i meccanismi interni del PD siano solo “formalmente” democratici (sappiamo quanto pesa la posizione della segreteria sulle candidature). Poco importa che D’Alema ormai parli un linguaggio che la gente non comprende più (purtroppo, forse). E che non basta oggi dire “i cittadini mi hanno scelto per rappresentarli” per dimostrare di esser nel giusto (pure Fiorito è stato scelto da migliaia di cittadini). Poco importa persino che D’Alema abbia sostenuto le stesse identiche idee antirenziane di Beppe Grillo.

La sostanza è che D’Alema – da buon politico di razza – ha posto la domanda giusta. Che avrebbero dovuto fare i giornalisti, in un Paese normale.

P.S. Lo dico onestamente: credo che Renzi abbia ragione a reclamare il ricambio dei vertici della sinistra italiana. Come ha detto Castagnetti qualche giorno fa, il mondo è cambiato e chiede uno sguardo diverso. Detto questo, ascoltare D’Alema parlare è sempre un piacere. Al di là degli errori (e forse anche delle magagne) che ha fatto.

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , , , , ,

3 thoughts on “Se la domanda giusta la fa D’Alema

  1. ferdinando ha detto:

    ho sessantanni, ne ho viste di tutti i colori, credo sia giusto che il vincitore delle primaria se alle politiche si confermi il partito di maggioranza faccia il premier, ma non sottovaluti l’elettorato di renzi che ad oggi rappresenta il 40%, e se dovesse alle politiche presentarsi con una lista sua creerebbe non pochi problemi alla formazione di governo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: